Il vero dramma è al Sud: urge un piano scolastico d’emergenza

Mai così tanti Neet, il vero dramma è al Sud: urge un piano scolastico d’emergenza


Mai così tanti Neet, il vero dramma è al Sud: urge un piano scolastico d’emergenza assetscuola

Mentre nell’ultimo biennio in Europa la percentuale di giovani fino a 24 anni privi di un’occupazione e che non seguono un percorso di formazione o educazione, passa dal 17,1% al 16,3%, in Italia si registra il livello più alto di Neet dell’Ue con il 29% (tra il 21% e il 27% in Romania, Spagna, Bulgaria, Cipro e Grecia) ma con picchi oltre il 40% in Calabria e Sicilia. Anche Eurostat ha rilevato che su appena sei regioni in Europa con il tasso di occupazione tra i 20 e i 64 anni inferiore al 50%, quattro sono in Italia, Puglia (con il 45,7%, ndr), Campania (42,7%), Calabria (42,6%) e Sicilia mentre una è in Spagna (Ceuta) e una in Grecia ((Dytiki Ellada)..

L’l'Italia è diventata la più grande “fabbrica” europea di Neet, di giovani fino a 24 anni privi di un’occupazione e che non seguono un percorso di formazione o educazione. È soprattutto nel Meridione che la situazione ha assunto toni drammatici: il tasso di disoccupazione è altissimo, la produzione industriale è modesta e i servizi socio-culturali latitano. È la Sardegna a detenere il record nazionale di giovani che lasciano la scuola in età di obbligo formativo, prima dei 16 anni, con punte del 40%; ci sono delle province, come Palermo e Caltanissetta, dove il tasso di abbandono scolastico è oltre il doppio della media nazionale e quattro volte maggiore rispetto al 10%, indicato dall’UE. Il dato è confermato quando si va a verificare il tasso di conseguimento del diploma di scuola media superiore: al Centro-Nord è pari al 59%, al Sud si ferma al 48,7%. Sempre al Meridione, i Neet – i giovani che non studiano e non lavorano - rappresentano il 32%.

Mentre al Nord sono meno della metà.

Eppure, nell’indagine di Alessandro Rosina, demografo e sociologo dell'università Cattolica di Milano, pubblicata da Repubblica, si parla indistintamente di giovani italiani. Come se queste differenze fossero minime. "La quantità di giovani lasciati in inoperosa attesa era già elevata prima della crisi – si legge nel volume Neet - ma è diventata una montagna sempre più elevata e siamo una delle vette più alte d'Europa".

L’autore spiega che si muovono, indistintamente, “in questo labirinto il 26 per cento dei giovani italiani fra i quindici e i trent'anni. La media europea è del 17 per cento, di nove punti più bassa. Ma ci sono Paesi come la Germania e l'Austria dove i ragazzi in questa condizione non superano il 10 per cento”.Indubbiamente, il raffronto con l’Europa ci vede soccombere. Ma se prendiamo come riferimento solo l’area del Sud e delle Isole, il parallelo diventa a dir poco improponibile. Solo alcuni giorni fa, Eurostat, attraverso il rapporto Regional Yearbook 2015, si è soffermata sul fatto che “in Italia c'è un divario di oltre trenta punti tra l'area con il tasso di occupazione più alto (Bolzano, al 76,1%) e la Sicilia”. Tanto è vero che “il tasso di occupazione in Sicilia delle persone tra i 20 e i 64 anni (42,4% nel 2014) è il più basso di tutte le regioni europee”. Sempre dal rapporto europeo è emerso che “su appena sei regioni in Europa con il tasso di occupazione tra i 20 e i 64 anni inferiore al 50%, quattro sono in Italia, Puglia (con il 45,7%, ndr), Campania (42,7%), Calabria (42,6%) e Sicilia mentre una è in Spagna (Ceuta) e una in Grecia ((Dytiki Ellada)”.

“Il dato – continua Eurostat - è legato anche alla scarsissima occupazione femminile con appena il 29,6% delle donne tra i 20 e i 64 anni in Sicilia che lavora. L'Italia ha anche il più ampio divario regionale per la disoccupazione giovanile (15-24 anni): in Calabria raggiunge il 59,7% a fronte del 12,4% di Bolzano.

Nel  2014 la percentuale dei giovani Neet (persone non occupate nè in un percorso di formazione o educazione) tra i 18 e i 24 anni in Europa era al 16,3%, in calo rispetto al picco del 17,1% del 2012. In Italia - sottolinea l'Istat - si registra il livello più alto di Neet in Ue con il 29% (tra il 21% e il 27% in Romania, Spagna, Bulgaria, Cipro e Grecia) ma con picchi oltre il 40% in Calabria e Sicilia. Molto alto nelle regioni meridionali anche il tasso di disoccupazione di lunga durata, ovvero di coloro che restano senza lavoro per oltre 12 mesi”.

Ora, è vero, come sottolinea Rosina, che questi giorni sempre più spesso "vagano senza meta, sempre più disincantati e disillusi, con il timore di essere marginalizzati e di dover rinunciare definitivamente a un futuro di piena cittadinanza". È però altrettanto vero, che mai come in questo ambito può essere davvero fuorviante generalizzare, mescolando i dati regionali italiani come se fossero appaiati.

Algoritmo Mobilità: il rischio di errori resta elevato

26 Aprile 2017
Algoritmo Mobilità: il rischio di errori resta elevato

Anche per il 2017/2018, così come accaduto nel precedente anno scolastico, resta...

Il Miur conferma: 21 mila Immissioni in ruolo certe

24 Aprile 2017
Il Miur conferma: 21 mila Immissioni in ruolo certe

Il Ministro Fedeli, nel corso di un’intervista rilasciata al Sole 24 Ore, ha con...

Scuola a rischio Privatizzazione: le preoccupazioni del Sindacato Asset

22 Aprile 2017
Scuola a rischio Privatizzazione: le preoccupazioni del Sindacato Asset

Dalle ultime indiscrezioni trapelate nonché secondo quanto emerso dagli incontri...

Contratto nazionale: scontro totale tra Sindacati e Governo

21 Aprile 2017
Contratto nazionale: scontro totale tra Sindacati e Governo

Dopo l’incontro avvenuto alla Commissione Lavoro del Senato, nel corso della qua...

Nuovo Reclutamento Docenti: il Caos è Servito

20 Aprile 2017
Nuovo Reclutamento Docenti: il Caos è Servito

La Nuova Riforma sul reclutamento docenti organizzata e predisposta dal Governo,...

In arrivo 25 mila nuove Assunzioni nella Scuola

19 Aprile 2017
In arrivo 25 mila nuove Assunzioni nella Scuola

Nelle ultime ore sono emerse importanti novità dal Miur. Così come confermato da...

TFA Sostegno Test preliminari a Maggio con l’incognita Prove Suppletive

18 Aprile 2017
TFA Sostegno Test preliminari a Maggio con l’incognita Prove Suppletive

Il Miur, con Decreto Ministeriale n. 226 del 13 aprile 2017, ha comunicato che i...

Domande Personale ATA: Aperte le Preadesioni

15 Aprile 2017
Domande Personale ATA: Aperte le Preadesioni

Il tuo Obiettivo è quello di diventare Collaboratore Scolastico, Assistente Ammi...

GAE: Il Miur valuta la possibilità di anticipare l’Aggiornamento

14 Aprile 2017
GAE: Il Miur valuta la possibilità di anticipare l’Aggiornamento

Dalle Indiscrezioni fornite all’Ufficio Stampa del Sindacato Asset Scuola emerge...

Precari e Fase transitoria: sarà boom di Supplenze

13 Aprile 2017
Precari e Fase transitoria: sarà boom di Supplenze

Dopo gli ennesimi errori compiuti dal Miur, la supplentite è ben lontana dalla s...

TFA Sostegno III Ciclo, chi si Abilita verrà immesso in Ruolo

12 Aprile 2017
TFA Sostegno III Ciclo, chi si Abilita verrà immesso in Ruolo

I Docenti abilitati grazie all’ultimo Ciclo di TFA Sostegno, in seguito ai provv...

Diplomati Magistrale: La Competenza è della Giustizia Amministrativa

11 Aprile 2017
Diplomati Magistrale:  La Competenza è della Giustizia Amministrativa

A dare conferma della tesi da sempre sostenuta dal Sindacato Asset Scuola, sono...

Giornata Storica per i Diplomati Magistrale: disfatta del Miur. Asset Scuola Apr...

10 Aprile 2017
Giornata Storica per i Diplomati Magistrale: disfatta del Miur. Asset Scuola Apre i Termini per poter Aderire.

Il Sindacato Asset Scuola non è rimasto sordo di fronte alle centinaia di richie...

Il Miur ha Confermato: sarà l’ultimo Ciclo di TFA Sostegno

07 Aprile 2017
Il Miur ha Confermato: sarà l’ultimo Ciclo di TFA Sostegno

Il Miur ha deciso di rivoluzionare totalmente il sistema di abilitazione nel nos...

Il Governo è pronto ad Approvare le Deleghe della legge 107

06 Aprile 2017
Il Governo è pronto ad Approvare le Deleghe della legge 107

Come un fulmine a ciel sereno, sul sito del Governo sono apparsi i decreti che s...

Graduatoria III Fascia Docenti: Ultima opportunità di Inserimento

05 Aprile 2017
Graduatoria III Fascia Docenti: Ultima opportunità di Inserimento

Il decreto Milleproroghe introduce un’importante novità, ovvero la...

Docenti ITP: per l’Unione europea sono Abilitati all’Insegnamento

04 Aprile 2017
Docenti ITP: per l’Unione europea sono Abilitati all’Insegnamento

La Direttiva Europea 36/05, seguita dal Parere del CSPI Consiglio Superiore dell...

Boom di Alunni Stranieri in Italia

31 Marzo 2017
Boom di Alunni Stranieri in Italia

La percentuale di alunni stranieri nel nostro Paese ha raggiunto la quota record...

Abolita l’Abilitazione all’Insegnamento

30 Marzo 2017
Abolita l’Abilitazione all’Insegnamento

Dalle indiscrezioni arrivate al Sindacato Asset Scuola, per l’Anno Scolast...

Nuovo ruolo per i collaboratori scolastici

29 Marzo 2017
Nuovo ruolo per i collaboratori scolastici

Conclusa la discussione presso le competenti Commissioni della Camera e del Sena...

Importanti Anticipazioni del Mef sulle Nuove Assunzioni

28 Marzo 2017
Importanti Anticipazioni del Mef sulle Nuove Assunzioni

Dalle indiscrezioni ricevute dal Sindacato Asset Scuola, il Ministro dell’...

Graduatorie Docenti: 70.000 Domande per la II fascia e 400.000 per la III

27 Marzo 2017
Graduatorie Docenti: 70.000 Domande per la II fascia e 400.000 per la III

Come messo in evidenza dall’Osservatorio Nazionale del Sindacato Asset Scuola, p...

Nuova Sentenza del Tar Lazio - Riconosciuto ai Docenti ITP il Valore Abilitante...

26 Marzo 2017
Nuova Sentenza del Tar Lazio - Riconosciuto ai Docenti ITP il Valore Abilitante del Titolo

La Sentenza n.3313/17 del Tar Lazio ha confermato ciò che il Sindacato Asset Scu...

Graduatorie di Istituto Docenti e Nuove Classi di Concorso

26 Marzo 2017
Graduatorie di Istituto Docenti e Nuove Classi di Concorso

La pubblicazione del Decreto di Aggiornamento delle Graduatorie di Istituto Doce...

Novità sulla Stabilizzazione dei precari con 36 mesi di Servizio

24 Marzo 2017
Novità sulla Stabilizzazione dei precari con 36 mesi di Servizio

Così come denunciato a più riprese dal Sindacato Asset Scuola nei mesi precedent...

Boom di Supplenze per gli Insegnanti di Sostegno

23 Marzo 2017
Boom di Supplenze per gli Insegnanti di Sostegno

Come messo in evidenza dall’Osservatorio dati del Sindacato Asset Scuola e confe...

Aggiornamento ATA Graduatorie III Fascia Possibile Presentazione della Domanda n...

22 Marzo 2017
Aggiornamento ATA Graduatorie III Fascia Possibile Presentazione della Domanda nel Mese di Maggio

Il Miur ha ipotizzato come possibile periodo per la presentazione delle domande...

Novità per l’Aggiornamento delle Graduatorie d’Istituto

21 Marzo 2017
Novità per l’Aggiornamento delle Graduatorie d’Istituto

In data odierna al Miur si è tenuto un incontro circa l’Aggiornamento delle Grad...

Nuova Sentenza del Tar Lazio Riconosciuto ai Docenti ITP il Valore Abilitante de...

20 Marzo 2017
 Nuova Sentenza del Tar Lazio  Riconosciuto ai Docenti ITP il Valore Abilitante del Titolo

La Sentenza n.3313/17 del Tar Lazio ha confermato ciò che il Sindacato Asset Scu...

TFA sostegno: Accolte le Richieste di Asset Scuola Rinviate le Date delle Prove...

18 Marzo 2017
 TFA sostegno: Accolte le Richieste di Asset Scuola Rinviate le Date delle Prove di Accesso

Con una nota inviata ai Rettori delle Università, il Miur ha comunicato che verr...

TFA Sostegno: le Prove devono essere rinviate

17 Marzo 2017
 TFA Sostegno: le Prove devono essere rinviate

Preso atto della decisione del Miur di imporre lo svolgimento delle prove per tu...

Nuovo Piano di Immissioni in Ruolo nella Scuola

16 Marzo 2017
 Nuovo Piano di Immissioni in Ruolo nella Scuola

La VII Commissione Cultura ha chiesto al Governo un piano di assunzioni plurienn...

Aggiornamenti Concorso e Graduatorie ATA

15 Marzo 2017
 Aggiornamenti Concorso e Graduatorie ATA

Anche per il triennio 2017/20, come nel precedente aggiornamento, la domanda sar...

Pronuncia storica del Tribunale di Brindisi I diplomati AFAM sono abilitati

14 Marzo 2017
Pronuncia storica del Tribunale di Brindisi  I diplomati AFAM sono abilitati

Il G.d.L. di Brindisi ha stabilito che i diplomi AFAM vecchio ordinamento, al pa...

Ricalcolo delle pensioni: ecco cosa cambia sull'assegno

13 Marzo 2017
 Ricalcolo delle pensioni: ecco cosa cambia sull'assegno

Nei giorni scorsi l’Inps ha avviato un ricalcolo sulle pensioni, per allineare g...

Il 2017/18 sarà ancora l’Anno delle Supplenze

12 Marzo 2017
Il 2017/18 sarà ancora l’Anno delle Supplenze

Come ampiamente preannunciato dall’Osservatorio nazionale del Sindacato Asset Sc...

In arrivo 50 milioni per l’educazione all’Imprenditorialità

11 Marzo 2017
In arrivo 50 milioni per l’educazione all’Imprenditorialità

Come Sindacato Asset Scuola siamo lieti di annunciare la pubblicazione di un’imp...

Bolzano, Graduatorie a.s. 2017/18: domande entro il 24 marzo

10 Marzo 2017
Bolzano, Graduatorie a.s. 2017/18: domande entro il 24 marzo

Con circolare della Sovrintendente scolastica Prot. n.117894 del 22 febbraio 201...

Concorso personale Ata 2017: i numeri del Bando

08 Marzo 2017
Concorso personale Ata 2017: i numeri del Bando

Manca oramai poco alla pubblicazione del bando di concorso del personale Ata 201...

Domanda part time entro il 15 marzo

07 Marzo 2017
Domanda part time entro il 15 marzo

La trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, è bene...

La Beffa del Bonus di 80 euro

06 Marzo 2017
La Beffa del Bonus di 80 euro

Come rilevato dai dati dell’Osservatorio nazionale del Sindacato Asset Scuola e...

Test Medicina: il Tar ordina una Relazione esplicativa al Miur

04 Marzo 2017
Test Medicina: il Tar ordina una Relazione esplicativa al Miur

Sui quesiti copiati al Test di Medicina il Tar finalmente vuole vederci chiaro....

Nelle GAE 30 mila nuovi inseriti

02 Marzo 2017
Nelle GAE 30 mila nuovi inseriti

Così come riportato dall’Osservatorio dati del Sindacato Asset Scuola, nelle Gra...

Concorsi 24 mesi ATA: i Bandi entro il 20 marzo 2017

01 Marzo 2017
Concorsi 24 mesi ATA: i Bandi entro il 20 marzo 2017

Con la Nota Prot. N. 8654 del 28 febbraio 2017, il Miur ha invitato gli Uffici s...

Dirigenti Scolastici Il Mef vuole indietro fino a 12mila euro

28 Febbraio 2017
Dirigenti Scolastici Il Mef vuole indietro fino a 12mila euro

Il Mef ha inviato a 600 dirigenti scolastici una richiesta di restituzione di so...

« »