Ultime:

Giornata Storica per i Diplomati Magistrale: disfatta del Miur, Asset Scuola Inserisce altre centinaia di Docenti nelle Graduatorie ad Esaurimento.

Il Tar Lazio, con l’Ordinanza Cautelare N.6489/2016 ha accolto le richieste di tutela cautelare proposte per il Sindacato Asset Scuola dall’Avvocato Mario Chieffallo in favore di centinaia di docenti in possesso del Diploma Magistrale conseguito entro l’A.S. 2001/2002.

Soddisfazione piena, dunque, per questa ennesima vittoria in tribunale ottenuta dal Sindacato Asset Scuola; il nostro Sindacato provvederà a notificare tempestivamente quanto ottenuto in favore dei ricorrenti alle competenti Amministrazioni perché inseriscano nel più breve tempo possibile i docenti nelle rispettive graduatorie ad esaurimento. Nelle prossime ore invieremo le dovute istruzioni ai destinatari delle nuove Ordinanze del Tar Lazio per assicurarci che l’Inserimento avvenga nel più breve tempo possibile e che sia utile ai fini della stipula di qualsivoglia contratto di lavoro, a tempo determinato o indeterminato, in attesa della definizione nel merito del contenzioso.

Ringraziamo gli Associati Asset Scuola per la fiducia ed il sostegno dimostratoci, Insieme costruiremo una Scuola Migliore.

Fedeli firma il decreto: cambia l’Esame della scuola secondaria di I grado

on 12 Ottobre 2017
Fedeli firma il decreto: cambia l’Esame della scuola secondaria di I grado

Scuola, Fedeli firma il decreto: cambia l’Esame della secondaria di I grad...

Concorso Educatore Asili Nido Brescia

on 09 Ottobre 2017
Concorso Educatore Asili Nido Brescia

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla...

Roma Concorso per cinquanta insegnanti della scuola dell'infanzia e cinquanta educatori asilo nido

on 28 Settembre 2017
Roma Concorso per cinquanta insegnanti della scuola dell'infanzia e cinquanta educatori asilo nido

Procedure selettive pubbliche, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo ind...

« »

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e i nostri servizi. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie.