TFA 2017: Il Ministro Fedeli non si sbilancia

Giorno 23 dicembre il Ministro Fedeli ha pubblicato l’Atto di indirizzo concernente l’individuazione delle priorità politiche del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca per il 2017. La priorità del Miur resta il Miglioramento del Sistema Scolastico: formazione iniziale/reclutamento, formazione in servizio, autonomia e valutazione.

Per quanto riguarda la pubblicazione del nuovo Bando per il TFA 2017 riteniamo che il Ministro Fedeli sia propenso a chiedere una deroga all’approvazione della delega, per cui il provvedimento potrebbe essere posticipato.

Come Sindacato Asset Scuola riteniamo che il Ministro Fedeli debba dare il via libera immediato all’approvazione della delega sul TFA. Centinaia di migliaia di persone avanzano delle aspettative legittime sulla pubblicazione del nuovo decreto. Pubblicarlo con ritardo o addirittura non pubblicarlo affatto costituirebbe una grave e intollerabile ingiustizia. Migliaia di giovani e le loro famiglie hanno compiuto enormi sacrifici per proseguire gli studi con il sogno di diventare docenti. Non lasceremo cadere invano i sacrifici compiuti, siamo e saremo al vostro fianco per garantire ad ognuno di voi di partecipare alle prove concorsuali per coronare il sogno di diventare un giorno Docenti.