Le prime parole del Ministro Fedeli: lavorerò per una scuola di tutte e di tutti

"Onorata di ricoprire un ruolo così importante per il Paese. Lavorerò per una scuola di tutte e di tutti". È con queste parole che ha esordito il Ministro Valeria Fedeli, nominata il 12 dicembre quale Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

"La scuola è il luogo dove si costruisce il futuro dell'Italia, è una responsabilità che cercherò di assolvere con impegno e dedizione, ascoltando e coinvolgendo le migliori forze di quel mondo: gli studenti, i genitori, i lavoratori ed i loro rappresentanti".

Le parole di apertura del Ministro verso il confronto con tutte le parti in campo costituiscono un buon inizio. Come Sindacato Asset Scuola facciamo gli auguri al Ministro per l’Incarico ricevuto. Crediamo che la disastrosa esperienza in ambito scolastico del precedente governo possa contribuire a dare innovativi spunti di riflessione al nuovo Ministro. Siamo convinti che le migliori soluzioni prendano forma e vita nel confronto tra le parti in campo e non da una sterile quanto illogica imposizione unilaterale.